Quattro storie dal lieto fine…

NicolaUDE’ passato un mesetto, ma quella di Udine è stata una gara che i miei amici ricorderanno a lungo…
Roberto ha migliorato  il proprio personale sulla mezza portandolo a 1h26’42”, secondo tempo OnlyTopRunners di sempre… soddisfazione enorme avere un miglioramento al 25° traguardo tagliato… ecco quello che ha scritto nel nostro sito:
“alla vigilia sentivo che qualcosa di buono si poteva fare, visto il mio stato di forma attuale, ma tra il dire e il fare… sicuramente dopo aver raggiunto l’obiettivo numero uno della stagione, correre la maratona di Trieste sotto le 3h30, ho deciso che la seconda parte di stagione sarebbe stata dedicata al miglioramento in mezza maratona (gara sicuramente a me più congeniale)…così per tutta l’estate, nonostante il gran caldo mi sono allenato e ho gareggiato, con costanza, per l’obiettivo numero due della stagione. Da Udine parte un trittico (assieme a Lubiana e Palmanova), all’interno del quale volevo migliorare il mio primato….al primo colpo c’è l’ho fatta, grazie ad una gara che considero quasi perfetta (se non per i kilometri dal 17° al 19°, corsi sui 4’15…ma non chiediamo troppo… Il tempo di Udine mi fa quindi ben sperare per i prossimi due appuntamenti, ai quali ho già iniziato a pensare …migliorarsi ancora non sarà facile, ma ci proveremo!! W gli OTR e la corsa in compagnia!!”
Per Nicola (il più pronto davanti al fotografo, quindi è lui il modello prescelto per questo articolo) rientro “serio” alle gare su strada dopo gli strascichi dell’Ironman dello scorso anno, buon crono al traguardo e soprattutto problemini fisici superati… ecco cosa ci racconta:
“Ho eseguito il mio compitino ed ho portato a termine la mia mezza non senza però un lieve calo nel finale… l’obiettivo rimane Porec…quindi vista sotto quest’ottica pure per me la gara è andata benone!!”
Record personale per Debora, che secondo qualche dottore non avrebbe più dovuto correre dopo l’infortunio dello scorso anno. Nuovo record migliorato di 3″ e portato a 1h41’33”, questa la sua gioia:
“Beh… che dire, per me è stata una giornata incredibile. Mi sono iscritta a Udine il 14 agosto con alle spalle soltanto allenamenti e gare di 5/7 km… In un mese, dopo aver fatto 14-14-15 e 16 km sono riuscita a fare il mio personale di 3″, pazzesco, non ci avrei scommesso una lira! Eppure, nonostante le gambe che non giravano fin dal decimo km, sono riuscita a correre in linea con la mia miglior maratonina di sempre. Ora guardo Lubiana e Palmanova con occhi e aspettative diverse e se riesco a dare continuità agli allenamenti penso di poter migliorare ancora molto!”
Incredibile Andrea, che con pochi allenamenti e spingendo Elisa realizza un tempo stupefacente di 1h38’03”… eccolo qui:
Dopo Martin e Mirjam anche Elisa ha fatto il suo personale in mezza maratona. Al primo colpo ha rischiato di fare meglio di Martin che di mezze ne ha fatte 5. Considerando il poco allenamento degli ultimi mesi devo veramente farci i complimenti da solo…”
Domenica sarà grande giornata per tutti: Roberto, Debora e Nicola alla maratonina di Lubiana, io, Andrea e Maurizio alla maratona di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.