Le mie corse di febbraio


  • 11 febbraio, finalmente un allenamento con dislivelli per irrobustire i muscoli… 12 km sul Carso con partenza da Iamiano e sterrato con sentiero 3, 3a e 33: da 17m slm a 195 e ritorno all’auto.

  • 14 febbraio, una corsa con Nicola dopo tanto tempo. Provo a proseguire con qualche dislivello, in totale 10,5 km sul Carso anche se con meno salite rispetto a lunedì. In compenso molte più chiacchere, vuol dire che abbiamo ancora abbastanza fiato…

  • 17 febbraio: lungo lento di 21 km, con partenza dal ristorante “al Ponte” di Fiumicello, arrivo fino ad un passo da Grado Pineta e ritorno. Sensazioni decisamente positive, ritmo controllato e mai in affanno, nè durante la corsa nè dopo. La splendida domenica di sole mi ha dato sicuramente un’ottima spinta. Ora ancora qualche settimana dove mettere benzina nel motore con qualche salita e un po’ di chilometri, da metà marzo spero di iniziare con la preparazione specifica per la mezza di Trieste.

  • 20 febbraio: qualche piccola variazione di ritmo. Ho recuperato bene dal lungo di domenica, oggi 4km di corsa lenta come riscaldamento, quindi 4 km di interval training, poi quasi un km di defaticamento. Tutto molto tranquillo.

  • 24 febbraio: 15,5 km di saliscendi sul Carso, in piacevole compagnia di Andrea che mi ha rivelato la sua iscrizione alla UNESCO Cities Marathon con Dimitri F. L’allenamento è stato proficuo, una dura salita, una dura discesa e tanti altri saliscendi che spero vengano utili quando si tratterà di spingere. Pomeriggio piacevole!

  • 27 febbraio, purtroppo qualche scoria negativa specialmente sul ginocchio destro dopo l’ultimo allenamento collinare. Per il resto sento invece che la forma sta pian piano migliorando. Oggi sono uscito di corsa solo per fare qualche km in corsa lenta, ma a metà percorso ho iniziato inconsciamente a spingere, e alla fine ho corso la seconda metà in progressione. Bene, senza spingere troppo e senza nessun problema.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.